Per effettuare una donazione è possibile disporre un bonifico intestato a


Fondazione della Comunità Veronese Onlus

Banca Popolare di Verona – Agenzia di Veronetta S

IBAN: IT 85X 05034 11711 000000006210


Causale: nome del fondo o progetto che si intende sostenere e codice fiscale del donatore


Se si tratta di una prima donazione o se non si è certi del nome preciso del progetto, il donatore può contattare preventivamente la Fondazione tramite l’invio di un’email a segreteria@fondazioneveronese.org oppure telefonando allo 045.9276225

È possibile scegliere se donare:

Ad uno specifico progetto

fra quelli già selezionati dalla Fondazione;

Ad uno dei fondi

che sono già stati costituiti;

Alla Fondazione per costituire un nuovo fondo

che prenderà il nome e avrà le finalità che il donante vorrà stabilire all'atto di donazione;

Alla Fondazione per la realizzazione delle proprie finalità statutarie.

Una Comunità unita e solidale può contribuire a vincere le sfide della modernità.

Le agevolazioni fiscali

A partire dal 1° gennaio 2018, le donazioni effettuate alla Fondazione, o tramite la stessa, da persone fisiche o da imprese (imprenditori individuali, società di persone, società di capitali, enti commerciali.) sono deducibili dal reddito complessivo nel limite del 10% dello stesso (D.Lgs. 117/2017). Se la deduzione supera il reddito complessivo netto, l'eccedenza può essere dedotta nei periodi di imposta successivi (non oltre il quarto).

In alternativa alla deducibilità sopra illustrata,

  • le persone fisiche possono detrarre le donazioni dalle imposte (Irpef) nella misura del 30% da calcolare per un importo massimo di 30.000,00 euro;
  • le imprese possono usufruire della deducibilità per un ammontare non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (TUIR).

Il donatore usufruisce della deducibilità o detraibilità fiscale nell'anno in cui effettua il dono.

Per usufruire dei benefici fiscali è importante che le donazioni siano effettuate con bonifico, versamento, assegni bancari o circolari.

L’agevolazione fiscale va fatta valere in sede di dichiarazione dei redditi. Il donatore deve conservare la ricevuta del versamento per i quattro anni successivi.

La Fondazione può fornire anche una ricevuta dell’erogazione liberale effettuata. Puoi richiedere la tua ricevuta inviando un’email a segreteria@fondazioneveronese.org