La Fondazione della Comunità Veronese si affianca al donatore (persona, ente o impresa) affinché viva il significato intimo del dono nel rispetto dei valori, degli ideali e delle aspettative d'utilità sociale che gli sono care.
Donare alla Fondazione della Comunità Veronese significa sostenere progetti di utilità sociale selezionati oppure aprire un proprio fondo indirizzato ai temi più cari al donatore.

 

Significa investire nella crescita e nel futuro della Comunità Veronese attraverso uno strumento affidabile, semplice e sicuro.

Per i Donatori

La Fondazione di Comunità Veronese assiste il donatore (persona, ente o impresa) affinché viva il significato intimo del dono nel rispetto dei valori, degli ideali e delle aspettative d’utilità sociale che gli sono care.

Il donatore che si affida alla Fondazione della Comunità Veronese Onlus:

  • si avvale della competenza del personale della Fondazione e dei professionisti che con essa collaborano;
  • non incorre in alcun tipo di onere burocratico o di costo;
  • usufruisce dell’attività di comunicazione istituzionale e professionale sui media quando non scelga l’anonimato;
  • ha la garanzia di trasparenza della gestione e di una completa rendicontazione amministrativa;
  • ottiene i benefici fiscali previsti dalla legge.

Chi può beneficiare dei servizi della Fondazione?

LE PERSONE

Persone che intendono destinare risorse per sostenere un progetto benefico.

Famiglie per commemorare o ricordare nel tempo una persona cara.

Persone e famiglie per celebrare, con un’opera di bene, una speciale ricorrenza (nascita, compleanno, anniversario, una provvidenziale guarigione, ecc.).

Persone senza eredi per destinare donazioni a finalità di utilità sociale legandole al proprio nome.

Persone che pensano di vincolare risorse per garantire il futuro a congiunti afflitti da disabilità e non in grado di provvedere a se stessi.

AZIENDE E PROFESSIONISTI

La Fondazione si pone come Ente per indirizzare e gestire le politiche filantropiche e/o di beneficenza dell’Azienda.

Oltre ai benefici fiscali, la Fondazione solleva l’azienda da ogni onere amministrativo e burocratico senza alcun costo.

Nei confronti dei professionisti la Fondazione si rivela un utile strumento per soddisfare le esigenze caritative dei propri clienti.

Perché donare alla Fondazione?

Donare è Semplice:

basta un bonifico o un assegno intestato alla Fondazione della Comunità Veronese.

Donare è Gratuito:

l’intera somma verrà destinata al progetto o al fondo prescelto.

Donare è Flessibile:

puoi donare ora e beneficiare delle detrazioni fiscali e disporre nel tempo delle finalità della donazione.

Il Donatore ha la possibilità:

  • di rafforzare l’impatto del proprio contributo grazie a risorse aggiuntive da parte della Fondazione o di altri donatori che condividono interessi analoghi per realizzare iniziative comuni;
  • di scegliere fra i Progetti selezionati dalla Fondazione;
  • di ricevere il resoconto di quanto è stato finanziato e realizzato.

Per gli enti non profit e religiosi

Promuovere la cultura del dono richiede anche di considerare gli atti di generosità delle persone che mettono a disposizione tempo e professionalità per il bene comune. Infatti per realizzare un progetto di utilità sociale servono risorse economiche ed anche buona volontà, capacità gestionali e competenze tecniche.

La Fondazione coglie nelle Organizzazioni non profit non semplicemente dei beneficiari dell’attività erogativa ma piuttosto dei partner indispensabili che diffondono il dono del volontariato e della solidarietà, e promuovono la cultura del “Bene Comune” realizzando progetti di utilità sociale.

Le organizzazioni non profit che collaborano con la Fondazione assumono specifiche capacità operative:

  • la Progettualità: la Fondazione seleziona progetti organici e fattibili;
  • la Pianificazione: le organizzazioni imparano a fissare e rispettare tempi, fasi di lavoro e budget;
  • il Rigore amministrativo: il progetto realizzato deve essere rendicontato finanziariamente;
  • la Comunicazione affinché la Comunità e i donatori prendano coscienza del Bene realizzato.

La Fondazione inoltre si occupa di:

  • dare visibilità ai progetti selezionati;
  • collaborare alla realizzazione del progetto;
  • mantenere una relazione tra donatore ed ente del terzo settore o religioso.

Una Comunità unita e solidale può contribuire a vincere le sfide della modernità.

FAI UNA DONAZIONE